Come Sostenerci

Viaggi solidali

Se siete interessati ad un fantastico viaggio in Kenya all’insegna del volontariato, potete richiederne il Programma presso la nostra sede.

Confrontando il percorso e le attività programmate con le immagini scattate durante i viaggi precedenti, vi sarà possibile avere un quadro generale più dettagliato.

Richiedete informazioni inviando una mail ad Harambee, info@harambee-onlus.it, o telefonando al n° 0175/349187

 

 

5 per 1000 – dichiarazione dei redditi


Dona il tuo contributo irpef: 5 x mille Harambee Insieme per lo Sviluppo!!

Per devolvere il Vostro 5 per Mille a favore di Harambee Insieme per lo Sviluppo Ong è sufficiente che indichiate o facciate indicare al Vostro commercialista o al CAF a cui Vi rivolgete per la Vostra dichiarazione dei redditi mod. 730 o Modello Unico ed integrativo CUD, il nostro codice fiscale: 94036660044

con la Vostra firma nell’apposita casella.

Questo gesto permetterà ad Harambee Insieme per lo Sviluppo Ong di sostenere i progetti in Kenya.

Il 5 x 1000 non è alternativo all’8 x mille e non comporta oneri aggiuntivi.

Donazioni

Per donare ad Harambee Insieme per lo Sviluppo Ong puoi effettuare un versamento sui conti correnti indicati a seguito.

logo HARAMBEE

Le offerte possono essere fatte tramite:

BONIFICO BANCARIO

su conto corrente n 530 intestato ad

Harambee Insieme per lo Sviluppo

Banca di Credito Cooperativo di Bene Vagienna

Codice IBAN: IT08 Z083 8245 9700 0016 0100 530

oppure su conto corrente intestato ad

Harambee Insieme per lo Sviluppo

UniCredit Banca

Codice IBAN: IT52W0200845970000101905539

VERSAMENTO

su conto corrente postale n 61288551
intestato ad Harambee Insieme per lo Sviluppo

AGEVOLAZIONI FISCALI

Ogni donazione a favore di Harambee Insieme per lo Sviluppo Ong è DETRAIBILE e DEDUCIBILE, ai sensi della L. 80 del 14 Maggio 2005:

Le liberalita’ in denaro o in natura erogate da persone fisiche o da enti soggetti all’imposta sul reddito delle societa’ in favore di organizzazioni non lucrative di utilita’ sociale di cui all’articolo 10, commi 1, 8 e 9, del decreto legislativo 4 dicembre1997, n. 460, (…) sono deducibili dal reddito complessivo del soggetto erogatore nel limite del dieci per cento del reddito complessivo dichiarato, e comunque nella misura massima di 70.000 euro annui. ai sensi dellart. 100 del D.P.R. 917/1986. Per usufruire di tale agevolazione necessario conservare per 5 anni la ricevuta del bonifico bancario o del versamento su ccp.

LASCITI E DISPOSIZIONI TESTAMENTARIE

Puoi contribuire all’attività di Harambee Insieme per lo Sviluppo Ong attraverso lasciti e disposizioni testamentarie in suo favore.
Il testamento può essere olografo o pubblico.

Testamento olografo: deve essere scritto, su carta libera, per intero di mano propria dal testatore, datato e firmato.
Testamento pubblico: va reso avanti ad un notaio alla presenza di due testimoni.

Per nominare Harambee Insieme per lo Sviluppo Ong erede di ogni sostanza occorre scrivere:

Nomino mio erede universale Harambee Insieme per lo Sviluppo, con sede in Barge, devolvendo quanto posseggo per i fini istituzionali.

Se invece si vuole devolvere parte di eredità, in forma di legato, si potrà scrivere:

Lascio ad Harambee Insieme per lo Sviluppo, con sede in Barge, Viale Mazzini 22, a titolo di legato, l’immobile sito in., per i fini istituzionali

oppure : La somma di Euro, titoli, o altro, per i fini istituzionali.

Diventa Associato

Il primo requisito richiesto per associarsi ad Harambee Insieme per lo Sviluppo Onlus è la condivisione della nostra mission e vision.

Da questa condivisione scaturisce l’impegno di ogni Associato a contribuire a vario titolo alla vita di Harambee.

In particolare all’Associato è richiesta, nel rispetto della disponibilità di ciascuno, la partecipazione dinamica alle attività dell’Organizzazione.

Ai sensi dello Statuto, possono aderire ad Harambee Insieme per lo Sviluppo Onlus persone fisiche e giuridiche ed associazioni, a
condizione che la loro condotta sia conforme ai principi dell’Organizzazione.

Lo status di Associato dà diritto alla partecipazione all’Assemblea degli Associati, organo sovrano dell’Organizzazione. In seno ad essa, tutti gli associati hanno gli stessi diritti ed obblighi ed ogni Associato ha diritto ad un voto.

L’Assemblea si riunisce almeno una volta all’anno e le sue competenze più rilevanti risiedono nell’ indicazione degli indirizzi generali dell’Organizzazione, nell’elezione del Consiglio Direttivo e nell’approvazione del bilancio annuale.
Per diventare Associati, è necessario presentare domanda di adesione ad Harambee Insieme per lo Sviluppo Ong. L’ammontare della quota associativa annuale determinato dal Consiglio direttivo e, per l’anno in corso, è previsto in Euro 50,00.

Per ricevere ulteriori informazioni in merito o presentare domanda di adesione, puoi contattarci al n°0175-349187 o inviare una mail all’indirizzo: info@harambee-onlus.it

Partecipazione

E’ possibile sostenere Harambee Insieme per lo Sviluppo Onlus partecipando alle iniziative organizzate in Italia e specificamente in Piemonte.

Con i nostri volontari, in occasione di manifestazioni, fiere e feste di paese, siamo presenti nelle piazze con stand e banchetti presso i quali puoi avvicinarti alla cultura keniota attraverso oggetti di artigianato locale e ricevere ulteriori informazioni sulle nostre attività.

Inoltre, puoi partecipare alle iniziative di sensibilizzazione ed educazione allo sviluppo, organizzate nelle forma di conferenze, seminari e incontri nelle Scuole.

La tua partecipazione sarà di stimolo a proseguire!

Conoscere per aiutare

Harambee Insieme per lo Sviluppo: donazioni – lasciti – 5 per mille

Harambee – Insieme per lo Sviluppo ritiene che il sostegno alle iniziative di sviluppo non si esaurisca nell’atto della donazione, per quanto questa costituisca la linfa che sostiene le Ong, ma debba essere concepito come un processo più articolato e complesso.

Suddetto processo si configura come un circolo virtuoso che, partendo dalla conoscenza approda alla donazione responsabile di denaro ma anche di tempo, energie e competenze individuali, attraverso il volontariato in Italia ed all’estero.

In questo percorso, il primo passo costituito dalla maturazione della sensibilità al tema e all’assunzione di consapevolezza che il problema del sottosviluppo non è confinato ai Paesi del Sud del mondo. Poichè il sottosviluppo in definitiva affligge uomini e donne che condividono con noi l’appartenenza al genere umano, allora riguarda il genere umano. Esso travalica i confini nazionali e richiede una risposta universale.

Attraverso la conoscenza della problematica, nel cittadino del Nord del mondo si produce il passaggio dalla semplice sensibilità al tema all’assunzione di comportamenti responsabili.

Per questa via, il sostegno allo sviluppo, qualsiasi forma assuma, indubbiamente più consapevole, più critico, meno emotivo e conseguentemente meno sottoposto alle pressioni mediatiche.

Pertanto, Harambee Insieme per lo Sviluppo, ringraziandovi sin d’ora per il sostegno che vorrete darci, Vi invita a non perdere occasione per approfondire la conoscenza delle tematiche correlate allo sviluppo e a svolgere con fiducia il ruolo di cittadini attivi e consapevoli, sul quale si fonda una democrazia matura.

Volontariato

In Italia

I volontari in Italia mettono a disposizione di Harambee Insieme per lo Sviluppo Ong le proprie energie e competenze professionali individuali. Dalla cuoca che organizza e prepara i pranzi sociali per la raccolta fondi, all’ingegnere che studia le strutture degli edifici da costruire nei Paesi in via di Sviluppo , alle persone che si occupano dello stand di Harambee Insieme per lo Sviluppo nelle piazze: l’apporto di ciascuno è una risorsa preziosa e valorizzata.

Dunque, qualunque sia il tuo profilo, se vuoi contribuire anche tu attraverso il volontariato in Italia, contattaci e insieme organizzeremo la tua partecipazione!

All’Estero

Nell’implementazione dei progetti nei Paesi in via di Sviluppo , Harambee insieme per lo Sviluppo ha scelto di ricorrere massimamente alla risorsa del volontariato, al fine combinare la scelta di un coinvolgimento allargato della società civile con quella della minimizzazione dei costi di personale, per destinare direttamente ai progetti la percentuale preponderante di fondi disponibili.
Ne deriva che, ad eccezione di alcune figure professionali con competenze specifiche nella cooperazione internazionale allo sviluppo, ogni altra posizione è ricoperta da volontari.

Attualmente stiamo cercando muratori, idraulici, falegnami, fabbri ed elettricisti disponibili a partire come volontari per il Kenya, per un periodo di almeno quattro mesi, per essere inseriti come istruttori di futuri artigiani locali, nell’ambito del progetto Istituzione e realizzazione di una scuola per la formazione di artigiani in Kenya. Ai volontari ritenuti idonei all’inserimento nel progetto saranno garantite la copertura delle spese di Viaggio a/r dallI’talia alla destinazione in Kenya, l’assicurazione sulla persona, il vitto e l’alloggio; inoltre sarà erogato un borsellino per le piccole spese personali in loco.